Eos 7d, sensore apsc e reflex punto di riferimento per la fotografia sportiva,

107596_250_250Nonostante i suoi tre anni di vita, questa formidabile reflex è ancora il punto di riferimento per gli amanti della fotografia sportiva e naturalistica.

Vi sveliamo il perchè…

Anzitutto è sempre corretto fare una premessa, la Canon Eos 7D è una reflex dotata di un sensore apsc. Esistono 3 tipologie di sensori nelle reflex di casa Canon  ”APSC, APSH e fullframe o FF. Il sensore montato dalla Canon Eos 7D è un  APSC ed ha un fattore di moltiplicazione di 1.6, ciò significa che utilizzando un ottica di 35mm avverrà la naturale moltiplicazione di 35×1.6= 56mm ovvero la lunghezza focale effettiva in questi tipi di sensori.

Anche per questo motivo la suddetta reflex è la preferità dai fotografi naturalistici o sportivi poichè utilizzando dei teleobiettivi grazie al fattore di moltiplicazione si guadagnerebbero moltissimi mm che in termini di fotografia sportiva e naturalistica fanno sempre comodo.

Ma la Eos 7D è nota agli amanti della fotografia per la sua strabiliante velocità garantita grazie ad un doppio processore Digic4 che ne permette una raffica di 8fps e da un sistema fulmineo di autofocus che permette di avere a fuoco qualsiasi soggetto in qualsiasi condizione di luce anche se il sistema AF di una macchina dipende anche dal tipo di obiettivo che si utilizza.

Il tutto è racchiuso in un robusto corpo in lega di magnesio quasi del tutto tropicalizzato.

Insomma un gioiellino da tenere in considerazione se ci si vuole immettere nella fotografia sportiva o naturalistica.

Alla prossima.

  • scattorapido

    proprio una bella macchina non pensate?